iPhone ricondizionato

iPhone ricondizionato

iPhone ricondizionato

Vorresti un iPhone ma pensi di non avere i soldi per permettertelo? Hai cercato nell’usato ma nulla ti soddisfa completamente? Da oggi Apple ha nuove sorprese in serbo per i suoi clienti, e ha avuto la geniale idea di mettere in vendita sullo store ufficiale Apple gli iPhone ricondizionati. Smartphone come nuovi, ad un prezzo stracciatissimo. Ma com’è possibile tutto ciò? Cos’è il ricondizionamento e perché conviene ai clienti Apple?

Scopriamo insieme la risposta a queste domande.

“Ricondizionato”: di cosa si tratta?

Quando parliamo di iPhone ricondizionato, parliamo di modelli semi-nuovi o usati pochissimo che, per molte ragioni diverse, gli acquirenti hanno restituito alla casa produttrice. Apple vuole rimettere in commercio questi smartphone, perché ben tenuti, ma allo stesso tempo non nuovissimi come appena usciti dalla fabbrica, come fare allora?

Apple prende gli iPhone resi e cambiano la batteria con una nuova, montano un nuovo guscio esterno, danno un anno di garanzia ai clienti e spedizione e resi sono sempre gratuiti.

Inoltre, tutti gli iPhone ricondizionati vengono sottoposti a specifici test dallo staff di Apple per verificarne il perfetto funzionamento, gli eventuali difetti da risolvere, i pezzi da cambiare (solo con altri originali Apple) e prima di essere nuovamente assemblati subiscono un minuzioso processo di pulizia interno ed esterno.

Questi iPhone includono il loro sistema operativo Apple o la versione più recente disponibile (nel caso può essere scaricata gratuitamente dall’App Store).

Confezione, cuffie, cavi e accessori sono inclusi e interamente nuovi.

Essendo modelli rimessi a nuovo, le scorte sono limitate, ma i prezzi sono davvero convenienti, con risparmi anche fino a 400€.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *